Atman. Predatori nell’inconscio di Massimiliano Irenze , Torino è in subbuglio per l’arrivo della rock star del momento, che entro qualche giorno terrà un concerto allo stadio comunale; una ragazza dello staff regala ad un fan il diario segreto di un ragazzo morto suicida. Due amici, durante una passeggiata fuori città, trovano uno strano essere biondo, alto due metri, nudo ed asessuato che sembra in stato confusionale. Un donnaiolo si diverte a raccontare le sue avventure sessuali ed ha come pubblico i frequentatori abituali di un bar. Un ufologo gira per la città, raccogliendo testimonianze di accadimenti fuori dall’ordinario, per una misteriosa indagine. Un ragazzo, dopo la strana reazione dei passeggeri di un autobus al suo ingresso sul mezzo, comincia a mettere in dubbio le apparenze e tutto il significato della sua esistenza. Nel frattempo, la città viene turbata da una serie di strani omicidi e la polizia indaga.
Le storie di questi protagonisti si intrecceranno fino a far emergere una domanda di fondo: Torino ed il mondo intero sono sull’orlo di una catastrofe?
L’Atman, nell’antica India, era l’universo interiore di ogni uomo, contrapposto al Brahman, l’universo infinito fuori.

Autore : Massimiliano Irenze
Genere : Romanzo
Editore :  CSA
Codice :  9788898360949
Pubblicazione  2016
 Pagine  270

Disponibile su

amazon_it

Altri Contatti

Email Chat Facebook-logo-png-2

6 thoughts on “Atman. Predatori nell’inconscio di Massimiliano Irenze

  1. Letto! Bellissimo e intrigante pieno di suspence e colpi di scena lasciandoti in sospeso fino alla fine.. bellissimo giallo immerso in una Torino che più misteriosa non poteva apparire.. bravo Massimiliano Irenzi

  2. Libro coinvolgente, scorrevole, dove si è sorpresi continuamente. Davvero apprezzabile ma adesso attendiamo il prossimo libro!!!

  3. Una storia avvincente e mozzafiato nella Torino esoterica, immersa nella movida dei nostri giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *