Autore di canzoni, di racconti, romanzi, e manuali tenici. I primi racconti Fabio Castro li ha pubblicati all’età di 10 anni (5° elementare) Redazione “LO SCOLARO” un giornalino per scuole elementari e medie distribuito in tutta italia. Correttore di bozze: Professor Pino Tombolato: paroliere di brani musicali esibiti anche al festival della canzone di San Remo.

I libri di Fabio Castro:


conero-1944-panettoni-al-sale-di-fabio-castro

Conero 1944 panettoni al sale di Fabio Castro

Conero 1944 panettoni al sale di Fabio Castro  ha in sé tutto il sapore del tipico romanzo italiano dove in particolare, correndo via insieme al tempo che scorre, emerge la famiglia stretta non in un abbraccio amorevole, bensì non indissolubile ed ancorato ai confini di una vita né privata né pubblica, ma di noi tutti: del […]

0 comments

Contatta Fabio Castro
 Email Chat social-facebook-box-blue-icon  Google_Plus_logo

3 thoughts on “Fabio Castro

  1. E’ un libro che si fa leggere con scorrevolezza. Filo conduttore e struttura decisamente buona. Purtroppo si riscontrano degli errori di battuta o stampa,ma si capisce che tali sono e non svalorizzano la storia. Buon lessico e, raro per i nostri tempi, non vi è traccia di turpiloqui e parolacce anche nelle situazioni forti. La storia regge tutte le 178 pagine e compartecipa la presenza del lettore,ossia, sembra di “vedere” il dipanarsi della storia seduti in disparte con i propri occhi. L’unico neo il prezzo,forse dato dalla ricerca maniacale delle date storiche e degli oggetti con cui la gente dell’epoca ha convissuto. ( Ho trascorso un paio di pomeriggi gradevoli).

    1. Grazie Francesco, hai centrato in pieno quanto ho cercato di esprimere nel mio romanzo, e
      hai colto l’assenza di parolacce e turpiloqui, purtroppo sono un tecnico elettronico, e in quanto tale non sono proprio un luminare dell’accademia della crusca, grazie di nuovo. Fabio Castro

  2. Ho letto molto velocemente il libro, contrariamente a quanto mi accade, poiché è veramente molto scorrevole e suggestivo. Pur trattando argomenti molto dolorosi vengono esposti con una leggerezza di espressione tale da non metterti in disaggio, ma al contrario ti affascina e ti incuriosisce, e se lo devi lasciare per altre cose ti dispiace di farlo. Riesce a farti immaginare molto bene le scene descritte come se fossi immerso nell’ambiente e nei personaggi. Oltre modo presenta uno spaccato di vita italiana, in particolar modo marchigiana, che percorre circa 50 anni. Inoltre ci sono descrizioni anche sfiziose su alcuni particolari di vita di questi anni. Un grande complimento allo scrittore, con l’augurio di poterci deliziare ancora con una nuova storia. Giuseppe O. Roma. (acquisto su ebay . Recensione ricevuta su e mai nella segreteria autore)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *