Francois Audiard nato ad Altamura (paese del pane,capoluogo tra i tanti della murgia ecc) nel barese 36 anni fa e ivi residente.
Dopo la maturità in ragioneria, ho cominciato a svolgere svariati mestieri dal cameriere al grafico pubblicitario, dal portalettere all’impiegato in ambito commerciale e così di seguito per tanti anni…in questo modo ho potuto sopravvivere e potermi permettere piccole soddisfazioni. Nel frattempo iniziavo ad accarezzare l’idea di intraprendere una carriera in campo artistico…la regia è la mia massima aspirazione. Preferisco questa postazione perchè mi consente, stando dietro le quinte, di poter organizzare uno show e osservare da vicino tutti i retroscena più inquietanti, magari poi elaborare il testo che andrò ad allestire..
Adoro leggere (saggi polizieschi e avventura) dipingere ma soprattutto creare mosaici, sono un appassionato di antica erboristeria come medicina alternativa. Mi dedico attualmente alla pittura anche se partendo dalle basi, ma spinto dalla curiosità di sperimentare nuove tecniche.
Nell’Ottobre 2004 l’ occasione che mi ha permesso di introdurmi nell’ ambiente artistico è arrivata con la frequentazione per ben due anni presso la scuola di recitazione teatrale e cinematografica “IL sipario”di Bari. In questa sede ho collezionato una serie di esperienze teatrali interpretando diversi ruoli in altrettante commedie ad esempio “Casa di bambola” e “Casa Rosmer”entrambi di Ibsen; “Il giardino dei ciliegi” “Zio Vania” “Tre sorelle” “Il gabbiano ” capolavori di Cechov; Ho recitato nella commedia “Dio” di Woody Allen per altro portato in tournee nell’ estate del 2005 nei più importanti villaggi turistici della puglia per la regia di Teresa Conforti; ruolo da protagonista nella commedia “Donne al parlamento” di Aristofane ;protagonista nel musical “Cabaret” e ” Omicidio a Broadway” liberamente tratto dal film del regista americano Mel Brooks.
Ho preso parte anche in alcuni cortometraggi (Missione top secret – l’Altra) entrambi andati in concorso del festival di Fano 17.edizione 2005. Sempre nel 2005 ho preso parte alla fiction ” Friends & company” in 4 puntate, trasmessa sulla emittente locale RTG puglia .
Anche la danza mi ha coinvolto a livello artistico concependola come uno migliori mezzi di espressione in quanto insegna il linguaggio del corpo. A questo proposito nel marzo 2005, all’ interno del 2Sipario” ho seguito uno stage sul musical e la danza condotto da Francesca De Luca coreografa del teatro Sistina di Roma.
Nel 2006 mi sono iscritto ad un corso di meditazione trascendentale (raja yoga) e comincio a praticare anche l’hata yoga; da quel momento in poi quella che era una mera passione , per me diventa successivamente una concreta filosofia di vita.
Nel 2009 ho collaborato alla realizzazione di un mediometraggio “Per ognuno c’è qualcuno”.
L a mia formazione artistica comprende anche esperienze in ambito musicale. L’ aver cantato in piccole realtà locali e come corista mi ha consentito di potenziare al meglio l’ uso della voce…il genere che preferisco è il genere pop-rock anche sperimentale .
Nel 2006 mi sono iscritto ad un corso di meditazione trascendentale (raja yoga) e comincio a praticare anche l’hata yoga; da quel momento in poi quella che era una mera passione , per me diventa successivamente una concreta filosofia di vita.
I miei interessi riguardano anche altri settori di interesse…il turismo è uno di quelli.
Per un paio di anni ho infatti avuto modo di conoscere il Vagabondo associazione nata nel salento con sedi dislocate sul territorio nazionale. l’associazione promuove e diffonde il settore del turismo veicolandolo al viaggio inteso come occasione di incontro condivisione di emozioni e soprattutto per poter accrescere il proprio bagaglio culturale.
All’ interno del ” Vagabondo ho cominciato ad occuparmi di eventi culturali anche se ho dovuto interrompere per motivi strettamente personali.
Ho collaborato per 4 mesi nella scrittura di articoli presso la redazione di “Blognotizie”, un portale (vi sarà a breve anche una versione cartacea) trattando argomenti come ad esempio cultura, attualità, cinema teatro intrattenimento. All’interno della redazione mi sono occupato anche di revisione di bozze, editor.
Ho fatto parte dopo l’esperienza con “Blognotizie” sono stato redattore per “Il resto.tv”, settimanale locale della provincia di Bari. Anche qui mi sono occupato anche di revisione bozze per un periodo di 6 mesi
Nell’ottobre 2010 ho preso parte del cast tecnico della seconda edizione del reality “La masseria” in onda a gennaio su Teleregione e sui canali sky.
Da circa 2 mesi sto lavorando alla scrittura del mio primo lungometraggio, dopo anni di gavetta trascorsi all’insegna della partecipazione a concorsi letterari nazionali e locali, oltre che realizzazione di brevi corti autoprodotti. A giugno 2015 è uscito sul web, sia in versione cartacea che in formato “ebook” la mia prima opera letteraria, una silloge poetica sul tema sempre attualissimo legato all’amore e ai sentimenti.

I libri di Francois Audiard:


Io mi esprimo così di Francois Audiard

Io mi esprimo così di Francois Audiard

Io mi esprimo così di Francois Audiard,impresa assai ardua quando ci si accinge ad introdurre un’opera d’arte, un pensiero o un discorso. Nel farlo, si presenta un antefatto, riconducendolo alla concretezza di azioni che di lì a breve verranno rese note a chi ne verrà investito attraverso un’attenta e scrupolosa lettura. Per compiere tale percorso […]

0 comments


Contatta Francois Audiard
 Email Chat  social-facebook-box-blue-icon Google_Plus_logo


Francois Audiard è un Sostenitore EstrellaDoradaPlus de ” Il Libro “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *