Gabriele Mercati , nato a Ravenna nel 1948, figlio di contadini, dopo il diploma si è impiegato in un Ente Pubblico. Appassionato di computer si è dedicato per anni all’informatica, ma ha mantenuto la passione per la campagna. Raggiunta la pensione e tornato alla terra per coltivare il piccolo podere di famiglia, ma nel contempo ha sviluppato la passione per i libri e per la scritttura. Grande ammiratore degli autori Ken Follet, Wilburn Smith, Massimo V. Manfredi, Guido Cervo, ha scritto diversi romanzi d’avventura, dei quali ne sono stati pubblicati tre.
– Pandemia (Edizioni Moderna di Ravenna) Romanzo fantacatastrofico, classificatosi 2° al concorso “il libro nel cassetto 2012” ritenuto da molti anche un manuale di sopravvivenza;
– Ying il cinese e la ragazza (ABEditore di Milano), uno spaccato di vita dei giorni nostri;
– Matilda una donna moderna vissuta nel medioevo (ABEditore di Milano), primo della saga il Ducato dei sette castelli.
Organizza di rassegne letterarie e partecipa a trasmissioni televisive. Il link ad una delle puntate televisive (su Yutube ne sono presenti altri)

È Amministratore su Facebook dei gruppi “il piacere di Leggere” e “Il piacere di Scrivere”
Attualmente sta scrivendo alcune sceneggiature teatrali, ma ha già pronti per la pubblicazione altri diversi romanzi.

I libri di Gabriele Mercati :

Posts not found

Contatta Gabriele Mercati :

Email Chat social-facebook-box-blue-icon Twitter_bird_icon website

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *