Le libertà violate di Antonella Cavallo ,dall’esperienza dell’autrice che ha avuto rapporti diretti con le detenute della casa circondariale di San Vittore e con i detenuti di Bollate, nasce questa toccante e sconvolgente raccolta di racconti, dietro la quale si celano vite e sentimenti veri. E’ un’opera importante perché il cardine su cui poggia è la prospettiva del detenuto e permette di capire cosa significhi vivere dietro le sbarre: il dramma della ripetitività senza alcun obiettivo all’orizzonte, la pesantezza del passato che affossa mente e sentimenti, la paura che pervade nel momento in cui si è a un passo dall’agognata libertà…
E’ un viaggio tra le mura di San Vittore, ma anche la scoperta di come, per un caso beffardo o per una scelta impulsiva, ci si possa ritrovare con la vita drasticamente rivoluzionata. Sogni e prospettive vengono spezzati, ma si può scovare un’umanità che permette di rifiorire.

Autore : Antonella Cavallo
Genere : Biografia
Editore : Sensoinverso
Codice : 9788867932177
Pubblicazione  2016
 Pagine 57

Disponibile su

 

Altri Contatti

Email Chat Facebook-logo-png-2  Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *