Le libertà violate di Antonella Cavallo ,dall’esperienza dell’autrice che ha avuto rapporti diretti con le detenute della casa circondariale di San Vittore e con i detenuti di Bollate, nasce questa toccante e sconvolgente raccolta di racconti, dietro la quale si celano vite e sentimenti veri. E’ un’opera importante perché il cardine su cui poggia è la prospettiva del detenuto e permette di capire cosa significhi vivere dietro le sbarre: il dramma della ripetitività senza alcun obiettivo all’orizzonte, la pesantezza del passato che affossa mente e sentimenti, la paura che pervade nel momento in cui si è a un passo dall’agognata libertà…
E’ un viaggio tra le mura di San Vittore, ma anche la scoperta di come, per un caso beffardo o per una scelta impulsiva, ci si possa ritrovare con la vita drasticamente rivoluzionata. Sogni e prospettive vengono spezzati, ma si può scovare un’umanità che permette di rifiorire.

Autore : Antonella Cavallo
Genere : Biografia
Editore : Sensoinverso
Codice : 9788867932177
Pubblicazione  2016
 Pagine 57

Disponibile su

 

Altri Contatti

Email Chat Facebook-logo-png-2  Pinterest

One thought on “Le libertà violate di Antonella Cavallo

  1. Ho letto tutti gli scritti di Antonella Cavallo ed ho notato che “Le Libertà violate” ha una marcia in più . È’ profondo, particolare ed appassionante te . Una lettura scorrevole anche se colma di descrizioni precise e spesso molto toccanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *