Maurizio Spreghini, nato a Roma il 16 maggio del 1970 , risiede a Civitavecchia (Roma). Nel 1996 vincitore di un concorso radiofonico con un emittente romana, pubblica l’opera “ LA STRADA DELLA VITA“ edita dalla casa editrice Il Calamaio.
Poi un periodo di stasi nel suo cammino, ma la poesia nel cuore non si frena e con l’arrivo dei social network nell’anonimato rincomincia a scrivere.
Quello che si denota è che passare dalla stesura con una vecchia Olivetti ad un PC , ha variato anche il suo modo di essere. Da un seme di una Olivetti, dove un germoglio acerbo raccontava le sue sensazioni, all’albero maturo di un PC con le sue vicissitudini raccontate con una tastiera.
Nasce cosi un opera “ERRANDO NEI MEANDRI DEL MIO IO …”, edita ad aprile 2012 con il sito lulu.com. Nell’opera con spaccati di vita quotidiana e sensazioni, riflette ponendo quesiti di interesse comune.
In occasione del 21° anniversario dell’Associazione Teatro-Cultura “Beniamino Joppolo” sita a Patti (Me) l’opera COLUI viene inserita nell’antologia “GLI ARALDI DELLA POESIA”. La suddetta viene definita come una raccolta dei migliori poeti italiani e distribuita presso le biblioteche comunali o scolastiche del territorio Siciliano. .Gli viene conferito anche il riconoscimento di “PERLE POETICHE”.
Partecipa all’opera Antologica “DIAFANO SENTIRE “, pubblicata ad Agosto 2012 dalla casa editrice Città del sole Edizioni a livello nazionale, dove con Raffaella Amoruso ed altri nove poeti mette in discussione se stesso, descrivendo il proprio mondo interiore semplicemente con delle sensazioni riportate in versi.
A maggio 2012 crea un circolo letterario virtuale, dal social network Facebook, denominato “ La bottega dei viandanti “. Ne nascono due opere, di cui una poetica e edita con lulu.com (“LE STRADE DELLA VITA ATTENDONO … COGLI OGNI ATTIMO “) , mentre l’altra riconducibile ad un romanzo dal titolo “ La via delle Rose”. Ne nascono due opere uniche nel loro genere e struttura, in cui è lo scrittore e curatore dell’intera opera, avvalorando un unione che va’ oltre la semplice edizione, instaurando un amicizia e il riapparir di valori , che nella realtà talvolta appaiono flebili.
A luglio 2012 pubblica il romanzo “IL SOGNO IN UNA VITA”, edito con la casa editrice online Lulu.com..
Il romanzo narra della storia di John e Dalida che amandosi, dapprima con l’anima rimanendo allibiti dalla forza e luce generata, coronano il loro sogno d’amore generando quel NOI che li accompagnerà per tutta la vita.
Ad agosto 2012 scrive “ASPETTANDO IL VERDE…E’ DI NUOVO ROSSO “, edito (Novembre 2012) con la casa editrice online lulu.com . Passando dai trascorsi veri degli autori in gioventù, si narrano le differenze sostanziali della vita societaria negli anni 70/80/90 in contrapposizione con l’epoca moderna .
A Settembre 2012 scrive “LIBERARE I PENSIERI” Antologia poetica edita ( Novembre 2012)con la casa editrice online lulu.com. Un semplice spaccato della quotidianità vissuta , interpretata , desiderata e agognata nelle anime di chi legge . Pensieri che scivolando lievi sul foglio , lo impregnano di sensazioni donando al lettore una chiave di volta.
Presenti all’interno della raccolta di racconti “1000 Parole”, edita dalla casa editrice Montecovello, due suoi racconti: “ GIOCHI D’AMORE “ e “ GIALLO AL ROSSO “. Edita ad Ottobre 2012
A Gennaio 2013 scrive “ LIBERO ”. Antologia poetica edita a Settembre 2013 con la casa editrice lulu.com . Una raccolta dell’essenzialità della vita e del parafrasarsi all’anima sviscerati nella loro essenza.
Collabora dal 2013 con il sito terzastrada.it come blogatore, inviando articoli sulle problematiche locali e nazionali in uno stile romanzesco e poetico, alternando versi e parti in narrativa con uno stile asincrono dal normale svolgimento di un articolo.
Da Gennaio 2014 collabora come articolista per il conseguimento della qualifica di Pubblicista alla fine del biennio successivo, dapprima con il giornale 0766news.it sia in versione telematica che cartacea, per poi passare in organigramma al giornale telematico lavocedelpopolo.net. Crea una rubrica denominata “Il Sabato del Villaggio”, per dare voce e impeto agli autori emergenti locali e non, intervistandoli e valorizzandoli distribuendo nel web e-book in forma gratuita del loro modo di scrivere.
A Febbraio 2015 partecipa al concorso indetto dalla casa editrice Narrativa e poesia, arrivando tra i selezionati finali gli permette di pubblicare nell’opera “Il nostro autore sei tu” una sua poesia e un racconto.
Ad Aprile 2015 inizia un corso di scrittura indetto dall’associazione culturale “I Rumori dell’anima” di Paola Bosca, tenuto dal docente Dario foschi da cui deriverà un attestato di partecipazione e valutazione finale, sul modo di porsi nella scrittura e nella gestione dei testi.
Il 13 Maggio 2015 esce la sua opera “Il Viaggio di un’Emozione” edita sia in formato digitale che cartaceo sul sito lulu.com. Un viaggio racchiuso in un’emozione che s’intravede quasi come una sensazione infida, la quale, scaltra, riesce poi ad addentrarsi oltre ogni vessillo creato ed immaginato. Un’emozione tendente al desidero, comprensibile solo se guardata con gli occhi socchiusi ed onirici dell’anima, grazie ai quali la sua immagine si lascia intravedere appieno. Un viaggio senza ritorno se vissuto al calore, emotivamente pregnante, delle parole. La particolarità non secondaria è che l’intero ricavato dell’opera sarà devoluto all’ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.
A Maggio 2015 una sua poesia viene inserita nell’ebook uscito su Amazon dal titolo “Declinando L’eros- eroscultura.com”. È il risultato del concorso letterario indetto dalla pagina Facebook Declinando l’eros. La casa editrice Eroscultura è stata incaricata della selezione, valutazione e pubblicazione delle opere, suddivise poi in tre categorie.
A Giugno 2015 in occasione della conclusione del progetto per i bambini delle scuole elementari e medie del comprensorio di Tolfa Allumiere e Civitavecchia denominato AUTOCNIAMOCI, la favola “La Foresta dei ricordi” viene edita e distribuita a cura dell’Università Agraria di Allumiere. La storia narra le vicissitudini di un bambino alle prese con l’avvento della tecnologia, a scapito del semplice quotidiano a cui era abituato, in una lotta interiore che lo vede dapprima scivolare per poi trionfare grazie all’aiuto dell’amica Betulla. Capendo alla fine che le necessità di guadagno superano ogni possibile desiderio, ma non la forza della fanciullezza.
Da Giugno 2015 addetto stampa per la società sportiva dilettantistica di calcio Compagnia Portuale Civitavecchia 2005, http://www.cpc2005.sistemacalcio.com/ , creando articoli d’informazione generale e specifica alla squadra e avendo contatti con i maggiori quotidiani locali e nazionali di categoria.

Collabora con ” Il Libro ” curando la rubrica ” L’angolo dei folli in versi

I libri di Maurizio Spreghini:


il-sogno-di-una-vita-di-maurizio-spreghini

Il sogno in una vita di Maurizio Spreghini

Il sogno in una vita di Maurizio Spreghini. C’erano passi cosi all’unisono nel bosco dei desii, che spiegarne poi da quale legge fisica fossero dettati, non trovava una spiegazione comprensibile. Si narra dell’incontro di due essenze che ignare del destino e del cammino che avrebbero vissuto, si erano dapprima intraviste, corteggiate, per poi unirsi in […]

0 comments
il-viaggio-di-unemozione-di-maurizio-spreghini

Il viaggio di un’Emozione di Maurizio Spreghini

Il viaggio di un’Emozione di Maurizio Spreghini. Un viaggio racchiuso in un’emozione che s’intravede quasi come una sensazione infida, la quale, scaltra, riesce poi ad addentrarsi oltre ogni vessillo creato ed immaginato. Un’emozione tendente al desidero, comprensibile solo se guardata con gli occhi socchiusi ed onirici dell’anima, grazie ai quali la sua immagine si lascia […]

0 comments

Contatta Maurizio Spreghini
 Email Chat  social-facebook-box-blue-icon website

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *