Medioevo in Giallo di Marcella Nardi.

Tra il XII e il XIV secolo, in un’Italia corrotta per il potere politico e commerciale, in un periodo di fasti e di delitti si muovono, tra mille intrighi, i protagonisti di quattro avvincenti romanzi: i due famosi amanti di Gradara, citati anche dal Sommo Poeta.

Non immaginereste mai la loro storia; la bella e sfortunata Angelica, ignara del suo ingrato destino a causa di un libro misterioso e di un segreto millenario; la giovane Lucilla, rapita e ridotta in schiavitù. Infine, da chi discendiamo?

Tommaso d’Aquino, protagonista dell’ultimo romanzo, forse non fu avvelenato per ordine di Carlo I d’Angiò. La storia, che inizia agli albori della civiltà, si alterna tra l’anno 2005 e l’anno 1270 con manoscritti che passano di mano in mano durante i secoli e che parlano di un misterioso “codice della vita”.

Autore : Marcella Nardi
Genere : Romanzi
Editore : Cavinato Editore
Formato: E-Book
Data Pubblicazione : 2014
 Pagine 160
[yasr_visitor_votes size=”medium”]

Disponibile su: 

  Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *