Il concorso nasce dal mondo del volontariato, promosso dalle Associazioni lucchesi “La Sorgente”, “Mirco Ungaretti Onlus” e l’Associazione culturale “Nuove Tendenze”, ed è patrocinata da Regione Toscana, Provincia di Lucca, Comune di Capannori, Comune di Lucca, Fondazione Promo PA e Ufficio Scolastico Provinciale.
Il Premio è intitolato alla figura del noto esploratore ed etnografo Carlo Piaggia, nato nel 1827 a Badia di Cantignano (Capannori – LU), che esplorò il continente africano per oltre due decenni.
Il concorso, articolato in tre sezioni – poesia inedita, narrativa inedita e narrativa edita – risulta particolarmente interessante in quanto offre, oltre ad un premio in denaro per i vincitori, la pubblicazione dell’opera prima classificata nella sezione di narrativa inedita. A valutare le opere in gara sarà una giuria presieduta da Oriana Spaziani, figlia della nota poetessa. Il bando ha come tema il viaggio, inteso sia come conoscenza di realtà esterne (luoghi, culture, religioni…), sia come percorso interiore di conoscenza di sé, occasione di incontro e dialogo con l’altro.
La premiazione si svolgerà il 13 giugno 2020 nella chiesa di Badia di Cantignano (Capannori – Lucca).
Per partecipare al Premio occorre affrettarsi perché il bando scade il 31 dicembre 2019. Informazioni complete sono reperibili sul sito www.premiocarlopiaggia.it, oppure contattando la segreteria del premio all’indirizzo premiocarlopiaggia@gmail.com.

Vai   al Sito Ufficiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *