Andrea è un ex giornalista dai trascorsi impegnati, che ha pagato a caro prezzo le scelte fatte e anche quelle non fatte. Solitario, riservato, geloso dei suoi spazi, si ritrova catapultato in una vicenda di cronaca nera dai risvolti inaspettatamente “social”, in cui reale e virtuale finiranno col fondersi e confondersi a scopo criminale. Amicizia, potere, etica e vendetta per un giallo mozzafiato che corre sul filo del web, dove i social network giocheranno un ruolo fondamentale, incrinando la fiducia e la leggerezza con cui ogni giorno entrano nella vita di tutti. Il romanzo è volutamente ambientato nel mondo attuale, dei social network, che anche oggi sono nostro malgrado alla ribalta con gli ultimi attentati e fatti di cronaca. Vuole evidenziare i pericoli, le paure, le incertezze che si possono celare dietro l’immagine di un profilo qualunque, che sembra parlare quando si è in chat, vivo, animato, ma rimane vuoto al momento di chiudere il pc, evidenziando in maniera disarmante il carattere virtuale della relazione

Autore : Fabrizio Biondi
Genere : Romanzo Giallo
Editore : Rapsodia Editore
Codice : 978-88-99159-30-6
Pubblicazione  2015
 Pagine  192

Disponibile su

website

Altri Contatti

Email Chat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *